Serie C - Chi ben comincia ...

DI.PO. VIMERCATE  60

ITAL CONTROL METERS VILLASANTA 78
 
 
DI.PO. VIMERCATE: Viganò 8, Vaghini ne, Carzaniga 6, Formenti 6, Danelli, Colombo 8, Conca, Tremolada 13, Urso 4, Gabaldi, Arosio 3, Fossati 12, Tassi, All. Tassi

VILLASANTA: Passoni M. 12, Saini, Favalessa M. 11, Moscatelli 6, Pagani 13, Mungiovì 10, Carolo 4, Favalessa F. 13, Barazzetta, Vivian 2, Fajoui, Grillo 7, All. Silvestri
 
PROGRESSIONE: 13-19, 33-43, 53-58
 
VIMERCATE – Parte alla grande il 2018 dell’ItalControl Meters con un’ottima prestazione che porta alla vittoria sul campo della Di.Po Vimercate. La partita, che vedeva le due squadre pari punti in classifica, è stata quasi interamente dominata dai biancoblu. Con il rientro di Barazzetta, coach Silvestri finalmente ha avuto a disposizione il roster al completo, forse per la prima volta da inizio stagione. Villasanta parte subito con grande intensità e con un ritmo che la porta a trovare buone conclusioni in attacco. All’intervallo i biancoblu fanno registrare un ottimo +10 sul tabellone. Il terzo quarto è quello più difficile, tanto che finisce con un parziale di +5 per i padroni di casa e con l’espulsione per doppio antisportivo di capitan Favalessa. Ma gli ultimi dieci minuti sono tutti firmati Villasanta. La difesa a zona di Vimercate, nonostante il campo “ristretto”, non impensierisce i ragazzi di coach Silvestri che con ottime percentuali al tiro da fuori chiudono la partita sul +18. “Anche stasera abbiamo giocato tutti bene! Già dalla scorsa partita sto iniziando a vedere i frutti del lavoro che stiamo facendo soprattutto sul nostro attacco” ha commentato coach Silvestri.
Chiuso il girone di andata nel migliore dei modi, settimana prossima si lotta contro Posal per cercare di ottenere la rivincita dopo la brutta sconfitta di settembre.