Serie B - Si torna a correre

TEAM 86 BASKET VILLASANTA 67

BASKET BIASSONO 50

VILLASANTA: Zucchi 21, Bassani 10, Rossi C. 6, Contu 24, Rossi R., Pagani 4, Colombo, Berti, Dieng, Cerizza 2, Raffaelli, Elmehdi. All. Zucchi.

VILLASANTA - Si torna a correre, in tutti i sensi! I risultati della giornata e la fisicità messa in campo consentono a Villasanta di recuperare il terreno perso nel corso delle precedenti sconfitte e quindi insidiare la testa di un girone che si fa sempre più avvincente. Contro la giovane Biassono, priva della lunga Colombo, le villasantesi si fanno forti del brillante avvio per tenere alto il morale e quindi vestire sempre i panni della preda. La supremazia del centro Contu, perfettamente coadiuvata dalla compagna Pagani, è una delle armi a doppio taglio che la formazione ospite non saprà come arginare e che, insieme alle iniziative della regista Zucchi, questa sera molto pericolosa anche dall'arco, faranno registrare la continua crescita delle biancoblu. Nella ripresa, le giocatrici di casa non solo hanno il merito di tenere lontani i fantasmi della sconfitta ma scrivono un incredibile +24 che profuma di guinness e che lascia pienamente soddisfatto coach Stefano Zucchi:«Una vittoria con tanto scarto non la ricordo! Abbiamo avuto una settimana difficile ma siamo state molto brave ad interpretare la partita e questo nostro essere camaleontiche ci sarà parecchio d'aiuto nel corso di tutto il campionato». La precisazione cade a fagiolo in vista della sfida contro Pontevico, relativamente alla quale coach Zucchi conclude:«E' una campo poco piacevole, sul quale solitamente fatichiamo. Troveremo una formazione molto fisica che fa del gruppo il proprio punto di forza. Dovremo essere brave a trovare continuità di gioco anche nei momenti di maggiore pressione».